09 marzo 2007

I PERSONAGGI #4

Allora uscì fuori il burattinaio, un omone così brutto, che metteva paura soltanto a guardarlo.
All’apparizione inaspettata del burattinaio, ammutolirono tutti: nessuno fiatò più.
Quei poveri burattini tremavano come tante foglie.
(Carlo Collodi, “Le avventure di Pinocchio", capitolo X)

Ed Ecco la prima apparizione di Moggiafuoco nel secondo albo di Pinturocchio.
Il clima di terrore/timore è lo stesso del libro di Collodi. Ed è lui che tesse le trame e tiene le fila del circo dei burattini bianconeri.
Inutile aggiungere quale mefistofelico personaggio reale rappresenti.
Certo è che, nel terzo albo di Pinturocchio, dove si parlerà di Moggiopoli, ne verranno fuori delle belle.
State in campana.

5 commenti:

Davide Caci ha detto...

Oh, un nuovo post sui personaggi! :)
Ottimo, anche se provo un'innegabile simpatia per Moggi(afuoco)...:P

il Masi ha detto...

carina! moggi a fuoco... fantastica, devo dire a barzi di metterla in una prossima strisssia.

Davide Caci ha detto...

:( uff, masi masi..quando mi diventi bianconero?

il Masi ha detto...

taci valà... non puoi immaginare la sofferenza di martedi sera dopo la partita a valencia.. i miei primi 5 euri dati a mediaset premium... sigh!

Davide Caci ha detto...

Mi spiace di non averla vista, quella partita...:)
Considera che oggi l'unica nota positiva di Mantova è stata proprio "Muchas Gracias, Valencia"....;-p